Ecomuseo – Borgo Rurale di Ornica

L’Ecomuseo Borgo Rurale di Ornica, istituito nel 2009, ha coinvolto l’intera Comunità del caratteristico borgo allo scopo di garantire in modo continuativo le funzioni di salvaguardia, conservazione, rivalutazione e promozione della cultura del luogo, con recupero delle tradizioni del passato. L’attività dell’Ecomuseo è iniziata con la  riqualificazione e la valorizzazione del centro storico e degli alpeggi.
Non si tratta infatti solo di un edificio o di un luogo fisico, ma ha un senso molto più ampio che comprende la cultura materiale (con gli edifici del Centro Storico Medievale, le chiese), ma soprattutto quella immateriale (i saperi, i racconti, i mestieri e le tradizioni). L’elemento caratterizzante dell’Ecomuseo è comunque la comunità locale: è esclusivamente mediante la sua partecipazione attiva che si concretizza l’evoluzione di questo piccolo tesoro.
Dal 2010 l’Ecomuseo di Ornica fa parte della R.E.L., la Rete Ecomusei Lombardia, Istituzione per la formazione, ricerca, confronto e cooperazione fra gli Ecomusei Lombardi, promuovendone programmi condivisi.

Le attività dell’Ecomuseo
La gestione dell’Ecomuseo fa capo alla cooperativa Donne di Montagna che organizza una serie di eventi: Artigiani nel borgo, Raccolte delle erbe, Polenta nel borgo, Festa del Maiale, Mercatini di Natale e molto altro e propone attività didattiche per famiglie e bambini ma anche per gruppi e scolaresche.

Date un’occhiata alla pagina dell’Albergo Diffuso di Ornica
Visita il sito dell’Ecomuseo

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+