La danza e la serenata macabra: il girotondo della vita

A valle del Passo Baciamorti, gli scheletri danzanti della chiesa di San Bartolomeo, severo monito per i passanti, rimandano alla scenografica Serenata Macabra di Casa Milesi, dove un cupo mietitore è nell’atto di scoccare un dardo.

 

Fulcro di questo percorso è la Danza Macabra, affrescata su una parete della Parrocchiale di San Bartolomeo, datata 1468 in cui diversi scheletri danzanti circondano personaggi ben identificabili nei loro ruoli per gli abiti civili e religiosi indossati. Essa sviluppa tre temi fondamentali: la meditazione, Il trionfo della morte e i valori fondanti della vita. Le figure sono disposte su due registri: nel più elevato sono rappresentati uomini d’alto rango come il Papa, l’Imperatore e il Cardinale, mentre in quello più basso appaiono mercanti e pellegrini, ciascuno con il proprio scheletro alle spalle.

A seguire la Casa Milesi, il cui cornicione reca la data 1790. Nel dipinto murale un gentiluomo, intento a dedicare un corteggiamento musicale alla propria amata, è inseguito da uno scheletro nell’atto di scoccare un dardo per colpirlo. Tale scenografica, sintesi del concetto di vita come illusione, esprime l’intensità dell’effimero. La presenza di Sant’Antonio da Padova, di San Pietro e la Trinità funge da riequilibratore di un ordine religioso mentre le immagini simboliche, di civetta, colomba, orso e scimmia sono volte a raffigurare vizi e virtù, nonché stadi della vita umana. L’affresco non è solo un invito a considerare il senso dell’esistenza, ma anche una malinconica visione della caducità delle cose e del male sottile di vivere.

 

I NOSTRI CONSIGLI

Per vivere al meglio ogni dettaglio di queste bellezze artistiche e ambientali l’ideale è svolgere la visita con gli animatori locali de Le Terre dei Baschenis!

INFO PERCORSO
Percorso all’interno del paese
Percorso ad anello
Lunghezza: 200 m
Durata della visita: 1,30 h
Partenza consigliata: 10.30 o 15.o0
Periodo consigliato: tutto l’anno
Note: Consigliate scarpe comode

CONTATTI: 348.1842781 – leterredeibaschenis@gmail.com

E’ possibile svolgere il percorso anche in autonomia.

 

Altri percorsi accompagnati nelle vicinanze:

– Percorso guidato a Valtorta

– Percorso guidato a Ornica

Altre attività nelle vicinanze:

– Lago di Cassiglio, area attrezzata Pic-nic

– Latteria sociale di Valtorta

 

Guarda anche:

Scopri gli eventi in zona