…Valle Averara

SANTA BRIGIDA - CUSIO - PIANI DELL’AVARO

A Santa Brigida, luogo di origine dei famosi frescanti Baschenis, oltre alla Chiesa parrocchiale che si staglia imponente, merita una visita l’antica Chiesa, nota oggi come Santuario dell’Addolorata. Nel porticato varie opere testimoniano la sua valenza di punto storico e nevralgico, da qui infatti si può ammirare il paesaggio della Valle Averara. Numerose sono le frazioni da scoprire: Taleggio, Caprile, Cugno, Gerro sono solo alcuni degli angoli nascosti del paese, in ognuno dei quali potrete trovare un affresco che narra storie e leggende del territorio.

Saliamo ancora verso Cusio e, nelle vicinanze del centro sportivo, troviamo l’Antico Mulino del XVI secolo, testimone di una tradizione radicata in tutti i paesi altobrembani, ancora oggi funzionante e visitabile su richiesta. Proseguendo verso il nucleo abitato, vale la pena perdersi nelle viuzze del centro storico, e passeggiare fino alle chiesine di Sant’Alberto (per i suoi panorami) o di San Giovanni (un angolo di pace circondato dal bosco), anche queste visitabili solo su richiesta. Nel pomeriggio consigliamo una passeggiata ai Piani dell’Avaro. Che sia per rilassarsi circondati dai pascoli alpini, per divertirsi sulla neve o per godersi i panorami sulla vallata, la località va sicuramente visitata.

Guarda anche:

Scopri gli eventi in zona