Oratorio di Sant’Alberto e Beata Vergine del Carmelo

Cusio

L’oratorio di Sant’Alberto si trova su una costa dominante Cusio e la Valle Averara, lungo la strada che conduce alle zone pascolive e agli alpeggi. La solitaria e solatia costruzione è stata innalzata nel sec. XV, su più antica cappella, con la dedica a Sant’ Alberto, Carmelitano siciliano, ad indicare quanto nelle nostre valli giungesse l’influsso dei monaci e delle congregazioni eremitiche.

La chiesa medievale venne ingrandita ed abbellita di stucchi e marmi nel XVII sec., mentre il campanile venne soprelevato nel XIX sec. Nel  presbiterio si trova i dipinti raffiguranti la Madonna del Carmelo,  San Simone Stock che riceve l’abito carmelitano, opere datate della seconda metà del 700 e infine quello dell’Angelo in preghiera. Interessanti le opere che rappresentano le truppe delle crociate alla conquista della terra santa, epopea assai cara agli ordini religiosi, tra cui i carmelitani, opere di autore anonimo secentesco. Fin dai tempi antichi l’oratorio Sant’ Alberto era assai dotato di lasciti e mansionerie ed era retto da Sindaci e Tesorieri.

Scopri gli eventi in zona