Latteria Sociale di Valtorta

INFORMAZIONI GENERALI

Comune: Valtorta
Area: Alta val Brembana
Indirizzo: Via Roma 10
Email: latteriavaltorta@gmail.com
Telefono: 034587770

DESCRIZIONE DELLA STRUTTURA

Produzione e vendita di formaggi

La Latteria Sociale di Valtorta, società agricola cooperativa, nasce ufficialmente il 5 dicembre 1954 grazie all’intraprendenza e allo spirito di collaborazione di un gruppo di allevatori che decisero di trasformare un’antica latteria turnaria in una cooperativa, a cui conferire il proprio latte per trasformarlo in una linea di formaggi di qualità, nel solco della grande vocazione casearia della Valle. Le moderne attrezzature utilizzate oggi in caseificio sono infatti al servizio di una tradizione tramandata di generazione in generazione. I soci produttori della Latteria sono undici piccoli allevatori, il cui lavoro rappresenta un indispensabile strumento di protezione, conservazione e valorizzazione del paesaggio agrario e del territorio montano così come è giunto sino a noi da epoche lontane.

I prodotti della latteria sono:

  • FORMAI de MUT dell’Alta Valle Brembana D.O.P. – Primo fra tutti i formaggi lombardi di monte ad avere ottenuto il riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata (ora Denominazione di Origine protetta), viene prodotto e stagionato in ventuno comuni dell’Alta Valle Brembana. Tradotto dal dialetto locale, il termine “Formai de Mut” significa Formaggio di Monte, ovvero prodotto sui pascoli di alta montagna. Oggi è disponibile in due varianti, estiva d’alpeggio (marchio Blu) e invernale di fondovalle (marchio Rosso). Il sapore è delicato e conserva la fragranza dei foraggi dell’Alta Valle Brembana a cui deve il proprio caratteristico aroma.
  • AGRI’ di Valtorta – Formaggio di forma cilindrica di piccole dimensioni prodotto unicamente dalla Latteria Sociale di Valtorta. È ottenuto da latte crudo, dopo una lunga coagulazione. La cagliata è impastata e “formata” interamente a mano. Per via del suo sapore aromatico e delicato allo stesso tempo, è generalmente consumato fresco, condito con sale e pepe, o con zucchero e cannella, a seconda dei gusti; è però ottimo anche stagionato.
  • STRACCHINO all’Antica delle Valli Orobiche – In passato, era consuetudine caseificare in prossimità del luogo di mungitura; si evitava così la necessità di refrigerare il latte per conservarlo ma anche quella di disporre di una fonte di calore per cuocere la cagliata. il prodotto che si otteneva era unico ed inimitabile. Per preservare e valorizzare questa unicità, nel 2010 si è costituito il Presidio dello stracchino all’antica delle Valli Orobiche. La Latteria Sociale e altri produttori hanno condiviso e sottoscritto un disciplinare di produzione che ripropone l’antica arte della lavorazione a munta calda.
  • FIURI’ di Valtorta – È il “fiore di ricotta”, ovvero il primo, fragile coagulo che affiora durante la produzione della ricotta. È il frutto di una cultura contadina in base alla quale nulla doveva essere sprecato, nemmeno questa prima “fioritura”, troppo poco consistente per poter essere riposta negli stampi. I coaguli che salgono in superficie poco prima della formazione della ricotta sono pertanto raccolti in un recipiente, raffreddati e agitati tramite una frusta per conferire loro una consistenza cremosa. Il Fiurì è impiegato per condire la polenta ma è ottimo anche a colazione, abbinato a miele e confetture.
Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Vuoi prenotare o avere maggiori informazioni?

Il tuo nome e cognome (richiesto)

N° di stanze

N° di persone

Da

A

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio